Le spiagge più belle della Puglia

La Puglia custodisce un litorale meraviglioso e in questo articolo abbiamo provato a fare una classifica delle 15 migliori spiagge che si possono trovare nel suo territorio.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Con 865 km di litorale, la Puglia vanta alcune delle spiagge più belle della nostra penisola. Qui acque color turchese, che hanno più volte ottenuto il titolo della Bandiera Blu, lambiscono un litorale davvero straordinario che sa lasciare a bocca aperta ogni visitatore.

La costa pugliese, infatti, vanta nella zona più settentrionale tratti rocciosi e selvaggi caratterizzati da scogliere a piccolo sul mare mentre nella zona meridionale si trovano spiagge di sabbia fine e morbida che si estendono anche per chilometri. La zona più meridionale della Puglia, nota come penisola salentina, si trova affacciata ad est nel Mar Adriatico e ad ovest nel Mar Ionio, dettaglio che rende le sue spiagge frequentabili sia quando soffia il vento di tramontana che quando soffia lo scirocco.

Per la bellezza della costa pugliese è davvero difficile fare una selezione delle spiagge ma qui abbiamo cercato di condividere con voi quelle che sono, secondo noi, le 15 migliori spiagge della Puglia.

Baia di Manaccora a Peschici

La Baia di Manaccora si trova nei pressi della cittadina di Peschici sul Gargano ed è caratterizzata da un lungo litorale attrezzato con lettini e ombrelloni e circondato da verde vegetazione della macchia mediterranea. La spiaggia è di sabbia morbida e fine ed è bagnata da un mare azzurro con fondali che degradano lentamente. La Baia di Manaccora è collegata anche con altre due fantastiche spiagge del Gargano: la baia di Calalunga e la spiaggia di Zaiana.

Per le sue caratteristiche la spiaggia risulta molto frequentata dalle famiglie con bambini, mentre la presenza di venti rende la Baia il luogo ideale dove praticare attività come vela, windsurf e kitesurf. Lungo l’area più occidentale della spiaggia si trova la Grotta degli Dei, una cavità che si sviluppa all’interno di un promontorio calcareo e che era usata nell’antichità per riti propiziatori; da qui parte una stradina che conduce ad un sito archeologico risalente all’età del Bronzo (XVII sec. a.C.).

Baia delle Zagare, Gargano

Una delle spiagge più note del Gargano è sicuramente la Baia delle Zagare, un litorale che si trova nel comune di Mattinata a circa 30 km da Vieste. Il nome della spiaggia deriva dalla presenza di numerose piante di limone note come zagare. L’arenile qui è caratterizzato da piccoli ciottoli bianchi mentre le acque del mare sono di colore azzurro e ospitano due faraglioni di roccia calcarea.

La Baia è caratterizzata da un’area privata, accessibile solo agli ospiti del hotel, e da un’area di spiaggia libera raggiungibile attraverso un percorso a piedi che risulta a tratti ripido. La Baia può essere raggiunta anche via mare e per questo è spesso una delle tappe che si toccano durante le escursioni alla scoperta delle grotte marine del Gargano.

Spiaggia di Vignanotica, Gargano

La Spiaggia Vignanotica si trova lungo la strada che collega Vieste a Mattinata ed è caratterizzata da una splendido litorale lungo circa 500 metri fatto di sabbia mista a ghiaia. L’arenile è circondato da un’alta falesia di colore bianco e lungo la costa si trovano numerose grotte marine che sono meta di escursioni. Tutt’attorno a questa spiaggia si trova verde vegetazione della macchia mediterranea che rende quest’area un luogo davvero suggestivo.

Nel periodo di alta stagione qui ci sono stabilimenti che offrono noleggio di lettini, ombrelloni e tutti i servizi necessari. Il mare ha un’acqua limpida di colore azzurro con sfumature turchesi ed è caratterizzato da fondali alti e ghiaiosi. La presenza della falesia rende la spiaggia baciata dal sole dalle prime ore dell’alba fino alla prima parte del pomeriggio per poi ricadere dietro l’ombra della scogliera.

Cala Matano alle Tremiti

Cala Matano è conosciuta come una delle più belle spiagge delle Isole Tremiti ed è un litorale che si trova sulla costa orientale dell’Isola di San Domino. Circondata da verde vegetazione della macchia mediterranea e da rocce calcaree, questa piccola insenatura è bagnata da un mare davvero cristallino.

La caletta è in gran parte rocciosa ma ospita anche delle piccole lingue di sabbia dove è possibile stendere l’asciugamano per prendere il sole in relax. Questo arenile si può raggiungere via mare oppure tramite una camminata su un sentiero, non troppo difficile da percorrere, che regala panorami davvero mozzafiato.

Punta della Suina a Gallipoli

5Unnamed Road, 73014, 73014 Gallipoli LE, Italia

La spiaggia di Punta della Suina a Gallipoli

Nota anche con il nome di “Caraibi dello Ionio”, Punta della Suina è una spiaggia che si trova presso la cittadina di Gallipoli all’interno del Parco Naturale Regionale Isola di Sant’Andrea e Litorale di Punta Pizzo. La spiaggia è caratterizzata da sabbia dorata, fine e morbida mentre le acque del mare sono color turchese. Questo litorale è attrezzato con ombrelloni e sdraio e a disposizione dei turisti ci sono anche molti bar e il servizio noleggio pedalò.

Poco distante dalla spiaggia principale si trova anche un tratto di spiaggia libera. La spiaggia dispone di un parcheggio e per raggiungere l’arenile è necessario seguire un itinerario che si snoda all’interno di una verde pineta.

Lama Monachile a Polignano a Mare

6Via S. Vito, 70044 Polignano a Mare BA, Italia

La spiaggetta Lama Monachile a Polignano

Vicino al centro della bellissima cittadina di Polignano a Mare si trova la famosa “Spiaggia Lama Monachile” o “Spiaggia Cala Porto”. La spiaggia si trova sul letto di un vecchio torrente che sfociava direttamente nel mare e che si è poi prosciugato. L’arenile è costituito da piccoli ciottoli bianchi ed è bagnato da un mare davvero cristallino.

La spiaggia può essere raggiunta percorrendo delle scale in discesa e non essendo molto grande è consigliato arrivare lì la mattina presto. Nei pressi della spiaggia si trova il famoso Ponte Lama Monachile che è stato costruito nel luogo in cui passava l’antica Via Traiana, ovvero una strada romana tuttora percorribile. Dal ponte è possibile ammirare bellissimi panorami sui dintorni di Polignano.

Cala dell'Acquaviva a Marina di Marittima

7Diso, Via Litoranea, 73030 Marina di Marittima LE, Italia

Cala dell’Acquaviva è una piccola ma suggestiva baia che si trova a Marina di Marittima in provincia di Lecce. Questa caletta è circondata da un’alta scogliera ricca di verde vegetazione della macchia mediterranea. Cala dell’Acquaviva è una spiaggia di ciottoli lunga solo una decina di metri e per questo il suggerimento è quello di arrivare qui la mattina presto per poter godere delle ore di sole in tranquillità.

Per la sua posizione, la cala è scaldata dal sole al mattino mentre il pomeriggio viene coperta dall’ombra della scogliera. Il mare qui è caratterizzato da fondali rocciosi e da acque del mare davvero fresche. Nonostante la spiaggia non sia attrezzata, nelle vicinanze è possibile trovare un bar che offre bibite e spuntini.

Torre Lapillo a Porto Cesareo

La spiaggia di Torre Lapillo si trova nel territorio comunale di Porto Cesareo ed è uno splendido litorale lungo circa 2 km. Questa baia è caratterizzata da una spiaggia di sabbia fine, bagnata da acque cristalline. Qui tratti di spiaggia attrezzati con tutti i servizi si alternano ad aree di spiaggia libera davvero tranquille.

A fare da sfondo a questa bellissima spiaggia si trova la Torre Lapillo una delle torri di avvistamento che si trovavano lungo la costa e che è tuttora anche una delle meglio conservate.

Spiaggia di Torre dell'Orso

9SP366, 73026 Torre Dell'orso, Melendugno LE, Italia

Lungo la costa adriatica, tra le località più ambite e più visitate del Salento c’è la Spiaggia di Torre dell’Orso, nota anche come Spiaggia delle Due Sorelle, che si trova all’interno del comune di Melendugno. Questo litorale ha più volte ricevuto il titolo della Bandiera Blu per le sue acque che sono limpide, pulite e cristalline. Qui si trovano 800 metri di costa caratterizzati da sabbia bianca e fine che è delimitata a nord da una torre diroccata del XVI, la Torre dell’Orso, e a sud da una coppia di scogli noti come “le due sorelle”.

La spiaggia ha sia aree attrezzate che tratti di spiaggia libera. Il nome “Spiaggia delle Due Sorelle” deriverebbe dalla presenza dei due scogli che secondo una leggenda rappresentano due ragazze del luogo che sono morte mentre facevano il bagno in queste acque. Mossi da grande tenerezza per la loro precoce scomparsa, gli Dei hanno volute ricordarle trasformando i loro corpi in due faraglioni.

Spiaggia d’Ayala a Campomarino di Maruggio

La spiaggia di Ayala a Campomarino

Lungo la costa ionica, nel territorio di Campomarino di Maruggio, si trova  la bellissima Spiaggia d’Ayala, un litorale esteso per circa 1 km. La spiaggia è caratterizzata da sabbia fine e dorata ed è circondata da una verde e lussureggiante pineta.

L’arenile è bagnato da un mare che vanta diverse tonalità che vanno dal blu al turchese ed ospita sia aree attrezzate che zone di spiaggia libera. Questo litorale è l’ideale per tutti coloro che vogliono trascorrere una giornata all’insegna del relax e della tranquillità. Un tratto di spiaggia libera è anche adibito ai naturisti.

Baia dei Turchi a Otranto

11Località Baia dei Turchi, 73028 Otranto LE, Italia

Inserita all’interno dell’Oasi protetta dei Laghi Alimini, la Baia dei Turchi è una bellissima spiaggia che ha ricevuto più volte sia il titolo della Bandiera Blu sia le 5 Vele di Legambiente. Il litorale, che si trova circondato da una verde pineta, vanta una spiaggia di sabbia bianca bagnata da un mare davvero limpido.

La spiaggia principale è attrezzata con tutti i servizi: lettini, ombrelloni, bar e ristoranti. Nelle vicinanze di questo arenile, però, si trovano anche altre piccole baie e insenature più tranquille dove è possibile trascorrere giornate in relax e tranquillità.

Torre Guaceto a Carovigno

12Spiaggia di Torre Guaceto, Riserva Naturale Torre Guaceto, 72012 Carovigno BR, Italia

Lungo la costa adriatica, poco più a nord di Brindisi, si trova un tratto di costa davvero meraviglioso che ospita una baia di sabbia fine e morbida. In quest’area ci sono diverse spiagge, tra cui il bellissimo arenile di Torre Guaceto che è stato più volte premiato con il titolo “3 Vele di Legambiente”. Torre Guaceto è caratterizzato da una spiaggia di sabbia bianca completamente libera e da un mare davvero limpido.

La spiaggia si trova proprio nel cuore dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto che è un vero e proprio paradiso naturalistico. Le bellezze della zona la rendono una meta ambita dagli amanti delle immersioni e da coloro che vogliono praticare catamarano, vela o windsurf.

Spiaggia di Torre Pozzelle

13Torre Pozzelle, 72017 Ostuni BR, Italia

La spiaggia di Torre Pozzelle

La Spiaggia di Torre Pozzelle si trova a pochi chilometri da Ostuni ed è uno dei tratti di litorale più belli incontaminati e selvaggi della zona. Qui, tra alte scogliere, si trova incastonata una delle spiagge più suggestive del Salento che è caratterizzata da formazioni rocciose e da piccole lingue di sabbia. In realtà questa zona non ospita un’unica spiaggia, ma ci sono bene cinque diverse calette di sabbia dove poter prendere il sole.

La prima caletta, che si trova vicino al campeggio, ospita anche due locali dove è possibile bere e mangiare qualcosa ed è anche la spiaggia più frequentata. Coloro che vogliono trascorrere giornate più in tranquillità possono scegliere una delle successive insenature che si trovano lungo la costa che sono meno frequentate e sono bagnate da un mare cristallino.

Punta Prosciutto a Porto Cesareo

La Spiaggia di Punta Prosciutto si trova all’interno del Parco Naturale Palude del Conte e Duna Costiera tra il territorio della provincia di Taranto e quello di Lecce. Punta Prosciutto è un litorale davvero meraviglioso caratterizzato da sabbia bianca e morbida e da acque del mare meravigliose.

La spiaggia si estende per circa 2 km ed è circondata da dune ricoperte di lussureggiante vegetazione dettaglio che rende l’ambiente davvero unico. Qui si trovano sia tratti attrezzati che aree di spiaggia libera. A Punto Prosciutto è possibile divertirsi praticando numerose attività e sport acquatici come windsurf, barca a vela e immersioni.

Maldive del Salento a Marina di Pescoluse

1573050 Salve LE, Italia

Considerata una delle spiagge più belle non solo della Puglia ma di tutta la nostra penisola, la spiaggia di Marina di Pescoluse è conosciuta anche come le “Maldive del Salento”. Qui un bellissimo arenile di sabbia e acque del mare cristalline regalano giornate di vero relax in un ambiente naturale unico.

La spiaggia è attrezzata con tutti i servizi e con numerosi bar e ristoranti. Per coloro che ricercano relax e privacy è disponibile anche una zona privé.

Per le sue caratteristiche la spiaggia risulta l’ideale sia per le famiglie con bambini che per i giovani che qui possono trovare campi per giocare a beach volley, noleggio pedalò e moto d’acqua.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo