Trani

Nota anche come la “perla dell’Adriatico”, Trani è definita anche "città d'arte" per le sue numerose testimonianze storiche, artistiche ed architettoniche.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze

Città dalla storia davvero antica, Trani è una cittadina della costa pugliese che ha saputo conservare intatto il suo ricco patrimonio storico e architettonico. Caratterizzata da un suggestivo e antico porto, la cittadina di Trani è nota anche con l’appellativo “perla dell’Adriatico” per la sua ineguagliabile bellezza.

Non si hanno molte notizie sulle origini della città quello che sappiamo è che dopo la dominazione romana, Trani è stata dominata da Bizantini, Longobardi e Normanni. Dal XIII al XV secolo la città ha vissuto un periodo d’oro anche grazie alla presenza di un florido porto che ha reso Trani un importante centro commerciale.

Nel Cinquecento la città è diventata dominio veneziano e si è arricchita grazie ai commerci, ma ha poi attraversato anni di decadenza durante il dominio aragonese. Il porto di Trani, infatti, ha subito un rapido declino a causa dell’apertura delle nuove rotte commerciali verso le Americhe che hanno messo in secondo piano quelle mediterranee.

Durante la seconda guerra mondiale la città ha subito pesanti bombardamenti, specialmente nella zona del porto, ma è riuscita a preservare gran parte del suo patrimonio architettonico. Grazie alla sua storia millenaria e ai numerosi siti di interesse, attualmente Trani è la meta ideale per tutti coloro che vogliono organizzare un viaggio all’insegna di storia e cultura.

Cosa vedere a Trani

Trani ha ricevuto più volte il titolo di “città d’arte” e vanta moltissimi monumenti di interesse artistico e architettonico. Il nucleo storico originale è sorto nei pressi del porto, che era la zona più movimentata della città, e comprendeva anche il quartiere ebraico.

Successivamente l’aumento della popolazione ha portato ad un ampliamento della cinta muraria che è rimasta in piedi sino all’Ottocento quando le mura sono state abbattute. È in questo periodo che è nato il cosiddetto borgo Ottocentesco formato da due strade principali che convergevano in Piazza della Repubblica.

Affascinante, suggestiva ed elegante Trani è una cittadina da scoprire per il bellissimo porto, il Castello Svevo, le numerose chiese, le botteghe e i pregevoli palazzi storici.

Cattedrale di Trani

La Cattedrale di Trani è situata nella zona del lungomare in una posizione davvero panoramica ed è considerata il principale edificio religioso della città. La Cattedrale è stata costruita durante la dominazione normanna in stile romanico pugliese con l’uso di un tufo calcareo tipico della zona che rende l’edificio di colore rosa molto chiaro. A lato della chiesa sorge il campanile che è stato eretto tra il XIII e il XIV secolo ed è alto circa 58 metri. Non perdete l’opportunità di salire fino in cima per ammirare un panorama davvero mozzafiato sulla città e sulla costa.

Il complesso ospita in realtà tre edifici religiosi: la chiesa superiore, la cripta inferiore e l’ipogeo di San Leucio. La chiesa superiore dedicata a San Nicola Pellegrino, patrono della città, ha un impianto basilicale e presenta tre navate con absidi semicircolari; la cripta inferiore, invece, risale al XII secolo e custodisce le reliquie del Santo. Infine, a circa un metro e sessanta sotto il livello del mare si trova l’ipogeo di San Leucio a cui si accede tramite una scala dalla navata sinistra della chiesa. L’ipogeo è adornato da splendidi affreschi ed è dedicato a San Leucio che è stato il primo vescovo di Brindisi.

Castello di Trani

Fatto costruire da Federico II di Svevia, il Castello di Trani si trova in una posizione strategica vicino al mare e alla Cattedrale. La fortezza, costruita sui resti di una preesistente torre, aveva una funzione prettamente difensiva ed era ispirata ai castelli crociati della Terra Santa.

Il castello, infatti, in origine presentava pianta quadrangolare, un cortile interno e una cinta muraria con ponte levatoio. Il complesso ha subito nel corso dei secoli diversi rimaneggiamenti, fino a quando nell’Ottocento è stato convertito in una prigione. Attualmente all’interno è possibile visitare il Museo del Castello per ripercorrere la storia di questa straordinaria fortezza e della città di Trani.

Palazzo Caccetta

Palazzo Caccetta è stato costruito da Simone Caccetta, celebre mercante locale, nel 1456 ed è parte del ricco patrimonio architettonico della città. La facciata principale, che è riuscita a mantenere il suo aspetto originale, è in stile tardogotico. L’edificio negli anni, oltre ad essere stato residenza privata, è divenuto prima sede dell’Università di Trani e poi convento per i monaci Teresiniani. Attualmente qui ha sede il Palazzo di Giustizia.

Giudecca di Trani

La Giudecca di Trani è un quartiere davvero antico che sorge vicino al porto cittadino. Per molti anni, infatti, Trani ha ospitato una comunità ebraica che era molto attiva nelle attività commerciali e finanziarie. Per questo nella zona della Giudecca erano in origine presenti ben 4 sinagoghe, ma tra il XV e il XVI secolo a causa delle persecuzioni e delle espulsioni esercitate nei confronti degli ebrei la maggior parte delle sinagoghe furono distrutte. Attualmente è possibile visitare solo la sinagoga Scolagrande e Santa Maria di Scolanova, una sinagoga che era stata trasformata in chiesa e che ora ospita un museo.

Visite guidate a Trani

Se avete poco tempo da dedicare a Trani e volete scoprire le principali attrazioni, prendete parte a un tour con una guida ufficiale della città.

Spiagge di Trani

Oltre ad essere una città d’arte Trani è anche una splendida meta balneare. Se dopo una mattinata alla scoperta della città cercate un posto dove rilassarvi e prendere il sole il lungomare Cristoforo Colombo offre una spiaggia di sabbia morbida attrezzata con stabilimenti balneari.

Non troppo lontano si trova anche il Lungomare Mongelli che ospita un arenile di sabbia mista a ghiaia bagnato da un mare davvero limpido. Il tratto di costa che va verso Boccadoro, invece, si presenta ricco di insenature più selvagge. Qui le spiagge sono composte da sassi e ghiaia mentre il mare è di color azzurro intenso.

Dove dormire a Trani

La cittadina di Trani non è molto grande quindi qualsiasi sia la zona da voi scelta per soggiornare sarà poi possibile raggiungere con facilità i principali siti di interesse e le spiagge. La città vanta un buon numero di strutture che vanno dal piccolo B&B al resort sulla spiaggia, dall’hotel alla casa vacanza.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Trani

Affittacamere
White House
Trani - Via Arcangelo Prologo 6
8,4Ottimo 557 recensioni
Vedi Tariffe
Affittacamere
B&B Germinario
Trani - Via Giovanni Bovio 4Misure sanitarie extra
8,8Favoloso 545 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Palazzo Filisio
Trani - Piazza R.M.Mons.Adazzi,2Misure sanitarie extra
9,4Eccellente 468 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Trani

Chi decide di raggiungere Trani in auto provenendo da nord può percorrere la A14 fino all’uscita Andria-Barletta-Trani e poi continuare lungo la tangenziale di Andria. Da Bari, invece, è consigliato prendere la SS16 fino all’uscita Trani Sant’Angelo. Chi proviene da Taranto può percorrere prima la A14 fino a Molfetta e poi la SS16.

Trani è dotata anche di una stazione ferroviaria che presenta collegamenti con le principali città italiane (Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze e Roma…) grazie alla linee ad alta velocità. Treni regionali consentono, invece, i collegamenti con diverse città pugliesi come Foggia, Bari, Barletta e Molfetta. L’aeroporto più vicino è quello di Bari che dista solo 50 km da Trani ma che non è direttamente collegato alla città. Dallo scalo aeroportuale è necessario raggiungere la stazione ferroviaria di Bari e da lì prendere un treno alla volta di Trani.

Meteo Trani

Che tempo fa a Trani? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Trani nei prossimi giorni.

lunedì 26
19°
22°
martedì 27
20°
25°
mercoledì 28
21°
26°
giovedì 29
22°
26°
venerdì 30
22°
26°
sabato 1
22°
25°

Dove si trova Trani

Affacciata sul Mar Adriatico, Trani è una cittadina pugliese che dista 16 km da Barletta, 50 km da Bari e 132 km da Taranto.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni