Giovinazzo

Giovinazzo è una piccola ma vivace cittadina della costa pugliese non molto conosciuta che conquista grazie alle sue spiagge e al suo patrimonio storico.
Cerca Hotel, B&B e Case vacanze
Cerca

Giovinazzo è una graziosa cittadina della provincia di Bari che è raramente inclusa all’interno dei classici itinerari turistici in Puglia ma questo ha fatto sì che la città potesse rimanere una meta autentica. Giovinazzo è una località che si affaccia nella riviera adriatica ed è composta, come molte altre cittadine della costa, da tre diverse frazioni: Sette Torri, San Matteo e Le Macchie.

Sette Torri è il nucleo storico più antico che sorge su una collina a 142 metri di altitudine, mentre San Matteo e Le Macchie sorgono lungo la costa e ospitano località balneari ricche di lidi. La zona di Sette Torri si anima particolarmente durante la stagione estiva ed è nota per la magnifica vista dall’alto che regala su tutta la città di Giovinazzo e in parte anche su quelle di Molfetta e Bitonto.

La città sembra avere origini davvero antiche e leggendarie tanto che pare sia stato Perseo, figlio di Danae e Giove, a fondare il nucleo di “Jovis Natio”. Al di là delle leggende si sa che la città era presente già nel IV sec. a.C. quando era ritenuta un importante centro dall’imperatore Traiano che qui ha costruito un maestoso sistema difensivo, solo in parte giunto sino a noi. Dopo la caduta dell’Impero Romano, Giovinazzo è rimasta un piccolo villaggio di pescatori e commercianti fino alla conquista normanna quando la città è diventata un importante castrum sotto il regno di Roberto il Guiscardo. Passata al dominio degli aragonesi, Giovinazzo ha visto fortificare ulteriormente il suo porto con la costruzione attorno al 1453 di una cinta muraria e di un grande Torrione, divenuto con il tempo uno dei simboli della città.

Negli anni il porticciolo cittadino è diventato la fonte principale dell’economica del paese e di molte famiglie della zona e nella seconda metà del XVI secolo è divenuto uno strategico scalo commerciale da e per Venezia. Il piccolo porto di Giovinazzo ha saputo mantenere intatta nel tempo la sua autenticità e per questo è spesso scelto come set per alcuni film e pubblicità. Solo negli anni Sessanta del XX secolo Giovinazzo ha iniziato a sviluppare anche la zona costiera attraverso la costruzione di strutture ricettive, servizi e lidi che hanno aperto la strada al settore turistico.

Ora Giovinazzo è una tranquilla località della costa pugliese non ancora colpita dal turismo di massa e questo consente di poter respirare un’atmosfera davvero particolare. Il paese è circondato da un lato dalle prime dolci colline dell’entroterra murgiano mentre dall’altro da acque del mare limpide e cristalline, tutti dettagli che rendono i paesaggi della zona davvero straordinari.

La spiaggia di Giovinazzo

Giovinazzo vanta un lungo litorale fatto in gran parte da ciottoli, piccole baie, insenature e scogli che è bagnato da un mare davvero cristallino più volte premiato da Legambiente con il riconoscimento delle  Tre Vele.

Dalla zona del porto se ci sposta verso nord si trova prima il Lido Azzurro, una spiaggia di ciottoli e scogli, e poi l’arenile di Cala Arena. Quest’ultimo vanta una spiaggia di sassi misti a sabbia, fondali marini che degradano lentamente e diversi servizi che la rendono molto apprezzata dalle famiglie. In questa zona sono disponibili sia stabilimenti balneari attrezzati che zone di spiaggia libera che sono molto frequentate sopratutto da chi ricerca relax e tranquillità senza troppo sfarzo.

Spostandosi a sud del porto, invece, si trovano la baia rocciosa di Cala San Spiriticchio, una piccola insenatura tranquilla dove sorge anche un ristorante-pizzeria, e poi un lungomare che ospita numerosi lidi attrezzati privati con tutti i servizi.

Dove dormire a Giovinazzo

Tranquilla e ospitale, Giovinazzo è la destinazione giusta per tutti coloro che ricercano un soggiorno all’insegna di sole, mare e relax. Nonostante non sia tra le mete turistiche più blasonate la città vanta diversi hotel, accoglienti B&B e case vacanze che sanno soddisfare le differenti esigenze dei suoi visitatori. La zona migliore in cui soggiornare in estate è sicuramente quella lungo la costa dove si trovano diverse strutture proprio fronte mare.

Cerca
Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Giovinazzo

Giovinazzo presenta numerosi hotel in cui poter soggiornare per chi vuole prendersi una pausa dallo stressante ritmo quotidiano e regalarsi un soggiorno all’insegna del riposo e del relax. Alcuni hotel hanno camere in stile rustico e sono stati allestiti in antichi edifici dal grande fascino, mentre altri sono strutture moderne ed eleganti. La maggior parte degli alberghi, comunque, offre sia a mezza pensione che pensione completa e vanta diversi servizi come la spiaggia privata e la piscina.

Hotel
Hotel Riva Del Sole
Giovinazzo - S.S.16 Km 787+225Misure sanitarie extra
8.0Ottimo 1.420 recensioni
Prenota ora
Hotel
Ibis Styles Bari Giovinazzo
Giovinazzo - Ss 16 Km 796+950Misure sanitarie extra
7.6Buono 1.179 recensioni
Prenota ora
Hotel
S Martin Hotel
Giovinazzo - Piazzale LeichardtMisure sanitarie extra
9.0Eccellente 806 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli Hotel

Appartamenti e case vacanze a Giovinazzo

A Giovinazzo si possono trovare case vacanza e appartamenti che possono essere affittati per periodi anche più lunghi da famiglie, gruppi di amici o coppie. Affittare un’abitazione o un appartamento, infatti, potrebbe essere più conveniente rispetto ad un soggiorno in hotel, soprattutto se ci si ferma in città per un periodo più lungo. Queste soluzioni sono particolarmente adatte a coloro che vogliono vivere una vacanza all’insegna dell’autonomia e della privacy, dato che sono dotate di cucina per preparare i pasti, hanno a disposizione spazi più ampi ma anche maggiore libertà negli orari.

Appartamento
Profumo di Mare Sea's Perfume
Giovinazzo - 74 Via Bari Piano TerraMisure sanitarie extra
8.6Favoloso 198 recensioni
Prenota ora
Appartamento
Piazza Duomo
Giovinazzo - 30 Piazza DuomoMisure sanitarie extra
9.4Eccellente 171 recensioni
Prenota ora
Appartamento
Casa Bianca
Giovinazzo - Via San GiacomoMisure sanitarie extra
9.6Eccezionale 128 recensioni
Prenota ora
Vedi tutti gli Appartamenti e Case vacanze

Cosa vedere a Giovinazzo

La scoperta di Giovinazzo comincia dal suo porticciolo con le piccole barchette ormeggiate e due moli, quello di ponente e quello di levante. A protezione del porto e della città sono state costruite nel 1453 le mura aragonesi e un grande Torrione, noto come “u tammurre” per la sua forma che ricorda un tamburo. Al borgo antico è possibile accedere tramite “l’Arco di Traiano“, voluto proprio dall’imperatore romano per rafforzare il sistema difensivo di Giovinazzo. Cuore della città è ora Piazza Vittorio Emanuele II che ha una forma trapezoidale e al centro ospita la fontana monumentale con i tritoni realizzata da Tommaso Piscitelli nel 1933. La Piazza, grazie ai bar presenti, è punto di ritrovo sia per i residenti sia per i turisti soprattutto durante le belle serate estive.

Da qui percorrendo “Via Cattedrale” si giunge al Duomo di Santa Maria Assunta costruito nel XII secolo in stile romanico pugliese ma modificato nel 1747 quando ha assunto forme più barocche. All’interno dell’edificio religioso si trova custodita l’icona bizantina della Madonna di Corsignano, la Santa patrona della città. Altre chiese molto importanti a Giovinazzo sono la Chiesa Santa Maria di Costantinopoli, la Chiesa di San Domenico, la Chiesa del Carmine (costruita nell’XI secolo) e un convento dei Padri Domenicani edificato nel 1703. Camminando per le vie della città si possono ammirare anche altri splendidi palazzi storici come palazzo ducale Giudice di Cellamare edificato nel 1659, Palazzo Sagarriga-Spinelli costruito tra il XIII e il XIV secolo e palazzo Severo Vernice risalente al secolo XVI.

Fuori dal centro abitato si trova, invece, un dolmen rinominato San Silvestro che è una tomba megalitica dell’età del bronzo scoperta per caso nel 1961.

Cosa fare la sera a Giovinazzo

La vita notturna di Giovinazzo non è animata e vivace come quella di altre città pugliesi ma propone comunque diverse attività di intrattenimento. Il lungomare di levante è senza dubbio una delle zone più frequentate dato che è possibile fare bellissime passeggiate con viste sull’Adriatico e frequentare i suoi numerosi locali.

In estete, poi, vengono spesso organizzate feste in piazza ed eventi sia musicali che culturali, il più famoso dei quali è il Giovinazzo Rock Festival che si svolge nell’ultimo fine settimana di luglio. Ad agosto, invece, avviene la festa per la Santa Patrona della città, ovvero la Madonna di Corsignano, e questo è un altro momento di aggregazione e celebrazione.

Come arrivare a Giovinazzo

Giovinazzo si può comodamente raggiungere in auto o in treno. Chi viaggia in macchina può percorrere la A14 Bologna-Taranto, prendere l’uscita per Bitonto e poi proseguire seguendo le indicazioni per Giovinazzo.

Chi viaggia in treno, invece, può servirsi della stazione di Giovinazzo che presenta linee dirette sia con Bari sia con Barletta/Foggia. Bari a sua volta è collegata alle grandi città italiane grazie alle linee Lecce-Roma e Lecce-Milano.

L’aeroporto più vicino, invece, è quello di Bari (Karol Wojtyła) che dista meno di 5 km da Giovinazzo con la quale è collegato tramite la Strada Statale Bari-Foggia uscita Giovinazzo.

Meteo Giovinazzo

Che tempo fa a Giovinazzo? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Giovinazzo nei prossimi giorni.

lunedì 17
25°
27°
martedì 18
25°
29°
mercoledì 19
26°
30°
giovedì 20
27°
29°
venerdì 21
27°
31°
sabato 22
28°
31°

Dove si trova Giovinazzo

Giovinazzo è una località della costa adriatica pugliese che sorge a nord di Bari. La città dista 28 km da Bari, 12 km da Bitonto e 40 km da Andria.

Località nei dintorni